Barbara De Rossi torna in tv, conduce “Il terzo indizio” su Retequattro

C_2_articolo_3043781_upiImageppVedremo Barbara De Rossi per la prima volta in veste di conduttrice a Mediaset, con “Il terzo indizio”. Il programma prende il via martedì 29 novembre, in prima serata su Retequattro. Si occupa di processi arrivati al terzo grado di giudizio: sentenze definitive che, nel racconto televisivo, attraverso l’interpretazione di attori professionisti, ripropongono la verità stabilita dalla Giustizia italiana. Ogni puntata si concentrerà su due casi.

Il titolo prende spunto dalla celebre frase di Agatha Christie secondo cui un indizio è un indizio, due indizi sono una coincidenza, ma tre indizi fanno una prova. Le ricostruzioni de “Il terzo indizio” partono dagli atti processuali e dagli indizi ritrovati sulla scena del crimine: elementi che raccontano qualcosa delle vittime e degli aggressori e che hanno aiutato gli inquirenti a stabilire la verità.

Per la prima puntata, i riflettori saranno puntati sul delitto di Maurizio Gucci con un’intervista esclusiva alla ex moglie Patrizia Reggiani (secondo i giudici mandante dell’omicidio e che per questo ha scontato 17 anni di carcere) e sulla storia di Lucia Manca, uccisa nel luglio 2011, perché intendeva smascherare la “doppia vita” del marito Renzo Dekleva.

Barbara De Rossi torna in tv, conduce “Il terzo indizio” su Retequattroultima modifica: 2016-11-29T21:14:23+00:00da valentino775
Reposta per primo quest’articolo

Add a Comment